Umberto Tozzi

Letra de Ti Vorrei

Letras de Umberto Tozzi

"Ti Vorrei"

Ti vorrei nel chewing-gum 
mentre vado a lavorare in tram 
ti vorrei solo al bar 
ti vorrei come una mamma al CAR 
ti vorrei dentro i jeans 
quarta donna del mio triste tris 
ti vorrei con la "V" 
ti vorrei che non ne posso più. 
Nel letto insoddisfatto io ti vorrei 
mentre accarezzo il gatto io ti vorrei 
quando la notte spegne tutto 
e distrutto io mi butto in questi sogni miei. 
Ti vorrei ti vorrei 
ti vorrei anche se fossi un gay 
ti vorrei ti vorrei 
non lo senti quanto ti vorrei? 
Ti vorrei perché spesso ho paura di me 
nel riflesso di un abito senza te 
perché sei quel che sei ma lo stesso vorrei... 
ti vorrei perché il mondo non ha pietà 
perché intorno c'è odio e banalità 
e gli amici non bastano mai e neanche lei 
ti vorrei! 
In questa grande noia io ti vorrei

prima che il sogno muoia io ti vorrei 
anche per una volta sola 
la mia vela che si svela dentro gli occhi tuoi. 
Ti vorrei ti vorrei 
e anche l'anima mi venderei 
ti vorrei ti vorrei 
non lo senti quanto ti vorrei? 
Ti vorrei perché ho un gran bisogno di te 
della voglia di vivere che non c'è 
perché sei quel che sei ma lo sai che vorrei 
ti vorrei perché il cuore non ce la fa 
fra le stelle e il rumore della città 
e gli amori non bastano mai mentre ti vorrei 
ti vorrei. 
Non lo senti quanto ti vorrei!! 
Non lo senti quanto ti vorrei!!
CONTINUAR