Umberto Tozzi

Letra de Un fiume dentro il mare

Letras de Umberto Tozzi

"Un fiume dentro il mare"

Ti voglio rivedere 
e poi la smetto di telefonare 
Ti aspetto ormai da giorni e settimane 
ti aspetto come il mare aspetta il fiume 
e il fiume si risveglia 
nel cielo di una nuova primavera 
e corre con la fretta e con la voglia 
di vivere e morire dentro il mare 

Per te 
per te 
ora rifiuto le carezze 
e sono avvolto da incertezze 
e sono sempre a lavorare 
e non fo fatto piu' l'amore 

Per te 

Un fiume dentro il mare 
ecco che cosa amore di noi due ne voglio fare 
parlare coi tuoi occhi senza dirti una parola 
dei nostri corpi farne una persona sola 
perche' 
perche' 
il mondo l'ho girato tutto 
in quel minuto dell'addio 
innamorato e maledetto 
ecco che cosa sono adesso io 

Un fiume dentro il mare 
un uomo che e' disintergrato in mille particelle 
un vecchio frate alla montagna a farsi perdonare 
un sogno che accompagna questo fiume dentro il mare 

Un fiume dentro il mare 
saremo ancora una canoa che affonda nel sublime 
la storia senza fine di un amore nell' amore 
la vita nella morte come in fiume dentro il mare
CONTINUAR