Umberto Tozzi

Letra de Mi manca

Letras de Umberto Tozzi

"Mi manca"

Questo bel ristorante lo sognai 
Larghi nasi sul vetro io e te 
Ora mangio e mi manca 

E mi sento egoista qui con te 
Uno che fa l'artista e non lo è 
Perché rido e mi manca 

Se non vuoi, ti riaccompagno oppure , 
Questa è casa mia, non sono un gran signore… 
Come vedi 

Mi manca una coperta calda come lei 
Mi manca il suo ritratto sulla libreria 
Mi manca l'interruttore che ti dà tristezza ed allegria 
Mi manca per far l'amore quella spinta sua 
Mi manca il suo ritorno prima delle sei 
Mi manca lei mi manca lei 

Ti darò di quel che chiedi il doppio 
Ma parliamo un po' 
La foto di tuo figlio ti somiglia… 
Adesso esci, lei ritorna 
Se ti trova mi vergogno 
Son cattivo sono vivo 
Adesso lei… 
Mi manca e nei cassetti biancheria non ho 
Mi manca la mia racchetta e sto ingrassando un po' 
Mi manca nella sua assenza tutto quel che ho avuto e quel che avrò 

Mi manca anche la volta che scappò con lui 
Mi manca e so di già che la riprenderei 
Mi manca lei…mi manca lei 

Mi manca il suo ritorno prima delle sei 
E so di già che la riprenderei 
Mi manca lei mi manca lei…
CONTINUAR