Umberto Tozzi

Letra de Come in Amore Ci Si Fa Male

Letras de Umberto Tozzi

"Come in Amore Ci Si Fa Male"

Io come ci ritorno sull’albero con te 
Ho forse camminato troppo e son caduto sopra me 
Inginocchiato sull’altare degli avidi perché 
Ho atteso senza far rumore 

Come in amore ci si fa male 

Ho visto il gelo dei tuoi occhi luccicare dietro un vetro di tristezza 
E ho disegnato una collina con quei fiori che portavo sempre a te 
Ho avuto lacrime sgorgate da una fonte disumana di dolcezza 
E tutto quello che mi resta è questa fredda notte nudo senza te 

E si ho perso e sono qui tra i coccodrilli nelle strade 
Non ho ascoltato i vecchi eroi che hanno saputo meditare 
Ho giusto il tempo di gridare di raccontarmi come se 
Fossi già naufragata fra altre braccia 

Perché in amore ci si fa male 
Perché ho vissuto in mezzo a gente nauseata che non ha le mie emozioni 
Quante canzoni scritte al vento invece di riuscire a perdermi con te 
Adesso ho macchine veloci che riempiono i miei vuoti di ricordi 
Ma come un pazzo ripercorro quella strada illuminatami da te 

Come in amore ci si fa male 
Così l’amore può cancellare i miei perchè
CONTINUAR