Umberto Tozzi

Letra de Faccia d'angelo

Letras de Umberto Tozzi

"Faccia d'angelo"

Una x sulle foto della polizia 
guardavi il mondo come un angelo 
e il tuo ossigeno era il rock il cinema l'America 
ora il tuo sogno allucinogeno 
di eroina senza eroi si è spento accanto ad un juke-box 
una x sulle foto della polizia 
io sfiorai le tue mani tese in galleria 
dammene un po' dei tuoi spiccioli 
che ho bisogno di sognare anch'io 
Faccia d'angelo dagli occhi blu 
ti ho incontrata mentre già cadevi giù 
gli anni son volati via come allodole 
faccia d'angelo in che abisso sei 
mille braccia se le avessi ti aprirei 
ma chissà in che abisso sei faccia d'angelo 
Mamma periferia dove nascere è malattia 
stupro della realtà e si scopre la fantasia 
ma svegliandosi cosa sei 
una x sulle foto della polizia 
dammene un po' dei tuoi spiccioli 
che ho bisogno di sognare anch'io 
Faccia d'angelo dagli occhi blu 
ti ho incontrata mentre già cadevi giù 
gli anni son volati via come allodole 
faccia d'angelo in che abisso sei 
mille braccia se le avessi ti aprirei 
ma chissà in che abisso sei faccia d'angelo 
faccia d'angelo 
faccia d'angelo
CONTINUAR