Umberto Tozzi

Letra de Scegli

Letras de Umberto Tozzi

"Scegli"

Il pensiero silenzioso motorino della fantasia 
Tira troppo fortea 
Piano piano scarpe in mano e via 
Senza te si parte 
Donna capitano donna mia.

Fai l'amore delle ore oggi è festa e dopo dormirai 
Latte detergente 
Che male c'è perché non te lo dai 
Invitiamo gente 
Quest'anno al mare tu dov'è che vai

Quella ragazza è bella ma classe non ne ha 
Da come ti guarda sembra che 
Tu la conosci già 
Il giorno che tradire mi vorrai 
Una meglio di me lo capirei 
Non certo lei…non certo lei ,non certo lei… 
E invece è lei, e invece è lei , e invece è lei

La sua casa son due stanze di speranze e di fantasia 
Parla con il gatto 
E si mette addosso roba mia 
Mangia un po' di tutto. 
Ed è bella come l'allegria.

Quella ragazza è bella ma classe non ne ha 
Da come ti guarda sembra che 
Tu la conosci già 
Il giorno che tradire mi vorrai 
Una meglio di me lo capirei 
Non certo lei…non certo lei ,non certo lei… 
E invece è lei, e invece è lei , e invece è lei…
CONTINUAR